2COSTELLAZIONE

Costellazione EXPO 2015

Costellazione è un'opera d’arte pubblica e permanente, articolata in diversi luoghi reali e nella virtualità della Rete; viene creata da noi cittadini del mondo e rimarrà per sempre un segno tangibile, originale ed irripetibile.

Tutto nasce da Expo 2015 Nutrire il pianeta, Energia per la vita, evitando però una declinazione didascalica del tema per proporne invece un approccio simbolico.

Dunque la suggestione della volta celeste, delle stelle, dell’acqua come elementi primigeni da cui tutto ha origine, ed insieme del viaggio come scoperta, anche dell’ignoto. Chi non ricorda il bell’aforisma, su provati fondamenti scientifici, “Siamo tutti figli delle stelle”?

Ecco allora la nostra nuova Costellazione, formata da alcuni siti reali e dalla parte virtuale qui nel web, con contenuti autonomi e originali a rappresentare l’estensione più libera nell’universo della Rete. Le due aree, quella fisica e quella immateriale, interagiscono e si integrano per evolvere man mano grazie al contributo di tutti.

Costellazione vuole anche distinguersi per la facilità della partecipazione attiva: infatti è creata con tecniche e tecnologie che consentono a chiunque di contribuire, sotto la guida di personale specializzato. In particolare per la parte fisica possiamo firmare con un’apposita 'penna' ogni singola tessera di mosaico dell’opera, riconoscibile virtualmente in modo inequivocabile. E dato che il 'toccare con le mani' è da sempre alla base di esperienze emotive forti e uniche, tutti, ma proprio tutti, potremo realizzare Costellazione e 'metterci la firma'. Così da lasciare un segno che resterà per sempre e da dire “Io c’ero e ho partecipato!”

Tutto questo pensando che Costellazione, come nelle migliori tradizioni, continuerà tra realtà e virtualità a guardare oltre verso Expost, Matera Capitale Europea della Cultura 2019 - con l’Italia ancora in evidenza - e Dubai 2020, dall’affascinante tema Connettere le menti, Creare il futuro.

Bene. Ora sappiamo cos’è Costellazione. Non resta che metterci all’opera nel vero senso della parola e partecipare.


Dal nostro Facebook

#PiazzaCostellazione! Linus Radio Deejay #cimettolafima! #cisono!

#PiazzaCostellazione! Linus Radio Deejay #welldone!
... Leggi di piùSee Less

Leggi su Facebook

Le news di Costellazione

Inaugurazione Piazza Costellazione – Dalla terra al cielo
di Eleonora Trovato, 2016-04-15

Sabato 16 aprile l’Amministrazione Comunale inaugura Costellazione, l’opera d’arte pubblica e permanente, la grande piazza a mosaico di 1.250 metri quadrati creata con 150.000 tessere, che rappresenta la costellazione dell’Acquario, ben visibile anche dall’alto e in notturna. Migliaia di tasselli portano la firma, rintracciabile anche virtualmente, di bambine e bambini, donne e uo...

Continua a leggere >
Ceramica Sant’Agostino parte del DNA di Costellazione
di Costellazione , 2016-01-13

891_4395_ceramica-costellazioneCostellazione è una grande opera artistica work in progress, che ha nelle tessere firmate il proprio DNA. C’è un’azienda italiana che ha fornito questa importante materia prima e si trova in Emilia, terra di fornaci; ma, mentre la maggior parte di queste aziende sono concentrate nella zone di Modena e Imola, questa di cui parliamo è ...

Continua a leggere >

Costellazione, Dove

La parte fisica di Costellazione permette a tutti noi di sporcarci le mani sorridendo, perché ogni cosa bella parte proprio dal cuore.

La grande Piazza a mosaico, quasi la Porta di Expo 2015 da costruire con tantissime tessere che posiamo e su cui mettiamo la firma, si trova facilmente: il riferimento è la fermata della metro e del treno Rho Fiera EXPO Milano 2015 e ci siamo. Ma non è finita qui, l'emozione continua in altri luoghi magici. Così possiamo vivere altre sfide coinvolgenti, sempre nel segno di Costellazione e del tema celeste, esplorando ulteriori elementi da cui tutto ha origine.

A Magenta, nel Parco di Villa Naj Oleari, la realizzazione di un labirinto verde e gli interventi su pietre naturali consentono a chiunque di partecipare ad un'esperienza creativa ugualmente intensa. Poi seguendo l'indicazione delle stelle arriviamo per divertirci ancora all'altra meta: Milano, e ne vedremo delle belle.


Costellazione, Rete

Qui sul web possiamo seguire passo dopo passo la costruzione della parte reale di Costellazione attraverso foto e video. In particolare per la Piazza a mosaico un drone ci tiene costantemente aggiornati sullo sviluppo del nostro lavoro.

E non dimentichiamo anche l’originale sistema che rintraccia la tessera di mosaico posata e firmata da ognuno di noi, come segno che durerà per sempre.

Il bello è che tutti possiamo raccontare in tempo reale la nostra partecipazione attiva all’opera, utilizzando  bard così da condividere fino in fondo l’emozione ed il piacere di creare insieme con la massima libertà espressiva. Val la pena di ricordare che l’interazione non riguarda solo i visitatori fisici, ma anche chi partecipa unicamente attraverso la Rete.

Inoltre la dimensione puramente virtuale di Costellazione si arricchisce di contenuti sempre nuovi per rendere l’esperienza più approfondita, immersiva e indimenticabile. Ci avventuriamo tra le costellazioni e la volta celeste, ci dedichiamo alla grande tradizione del viaggio come scoperta di nuovi mondi terrestri, e raccontiamo le città e i territori dell’Italia. La narrazione avviene anche attraverso l'originale ed esclusivo contributo di personalità note che condividono con noi lo sviluppo dell'opera.

Man mano potremo accedere ad un’area specifica in cui inviare, vedere e condividere contenuti proposti da chiunque per far crescere autonomamente Costellazione nella Rete. In questo modo si dilateranno immensamente lo spazio concettuale dell’opera, allargandola fino agli estremi confini della Terra, e la sua persistenza nel tempo.


Rintraccia la tua tessera

Inserisci la tua email per trovare la tessera che hai posato e firmato


Entra fra le Stelle

www.lestellenellarisaia.org

Entra fra le stelle, è un’idea innovativa realizzata da Scappi’s in sinergia con Costellazione, cui EXPO 2015 ha affidato i progetti di accoglienza dei visitatori all’ingresso delle strutture dell’esposizione universale.

Quest’azione culturale, artistica e sociale rappresenterà il testimone di passaggio tra l’EXPO di Milano 2015 e quello di Dubai 2020, passando per l’EXPO 2016 di Adalia, in Turchia, e quello del 2017 ad Astana, in Kazakistan.

Entra fra le stelle invita i visitatori, all’ingresso delle strutture espositive di EXPO, a unirsi a milioni di persone a sostegno dei programmi istituzionali per una distribuzione etica del cibo nonché contro la povertà e le crisi alimentari che colpiscono i popoli nei paesi in via di sviluppo, con effetti che colpiscono con tragica gravità i bambini.

Coloro che aderiranno al progetto, semplicemente lasciando la loro firma come simbolo di testimonianza in relazione alla lotta contro la denutrizione infantile, entreranno a far parte in modo reale e per sempre del corpus dell’opera Le stelle nella risaia. La firma individuale di ciascun visitatore infatti, grazie al lavoro degli autori, si trasformerà in un elemento grafico/artistico che formerà insieme alle altre, come in un grande mosaico, le tavole illustrate di un’edizione speciale del libro.

Così il nome e la firma di ogni partecipante sarà protagonista per sempre di una serie di opere d’arte il cui significato è l’unione dell’umanità per il progresso della civiltà e la produzione e distribuzione equa e solidale del cibo nel mondo, a partire, naturalmente, dai bambini, prime vittime della denutrizione.

Al termine di EXPO tutte le opere, sotto forma di litografie o serigrafie numerate e firmate, saranno inoltre raccolte in un prestigioso portfolio e donate ai capi di stato del mondo, a musei e istituzioni pubbliche e private.

Donazione

Costellazione è la nostra opera d'arte pubblica, permanente, unica ed irripetibile, giocata tra virtualità e realtà. Ti piace partecipare alla sua creazione? Vuoi continuare ad essere protagonista di quest'esperienza gioiosa e condivisa?

Costellazione si sviluppa organicamente in diversi luoghi e nel tempo: altre storie emozionanti ci attendono, grazie al tuo contributo. E se lo desideri puoi sostenere Costellazione anche con una donazione:

Beneficiario: Comune di Rho
IBAN: IT04L0521620500000000066972


Ennio Manuzzi, Lorenzo Moretti, Ceramica Sant'Agostino, Sant'Agostino (Ferrara) | Marco Melis, Sara Tinghi e Alessio Corongiu, DaoNews | Luigi Toffolon e Stefano Soldan, Stefano Tardivo, Andrea Toffolon, Gianfranco Uliana, Icoeng, Conegliano (Treviso) e Luigi Toffolon, Pierpaolo Andreola, Sinthesi, Pieve di Soligo (Treviso) | Cap Holding | Alberto Possamai, Possamai & Zanoni, Pieve di Soligo (Treviso) | Leandro Eroini, CEAV, Valleve (Bergamo).

Copyright © 2015 Società per la Cultura. All Rights Reserved. No part of this website or any of its contents may be reproduced, copied, modified or adapted, without the prior written consent of the author, unless otherwise indicated for stand-alone materials.